Il Drug Science, il principale organo scientifico indipendente del Regno Unito sulle droghe, ha lanciato il progetto TWENTY21, il primo e il più grande registro europeo di pazienti trattati con la Cannabis medica. L’obiettivo del progetto sarà quello di raccogliere a livello europeo un gran numero di  prove a sostegno dell’efficacia della cannabis terapeutica. Secondo gli ideatori entro il 2021 verranno arruolati 20.000 pazienti affetti dalle seguenti patologie:

• Dolore cronico;

• Disturbo d’ansia;

• Epilessia;

• Sclerosi multipla;

• Disturbo post traumatico da stress (PTSD);

• Disturbo dell’uso di sostanze (come strategia di riduzione del danno); 

• Sindrome di Tourette.

Il progetto ha raccolto il sostegno della Royal College of Psychiatrists, della British Pain Society e della United Patients Alliance e di aziende private del settore.

https://www.theguardian.com/society/2019/nov/03/medical-cannabis-uk-clinical-trial-patients-nhs