Pubblicati sulla rivista Journal of Clinical Medicine i risultati dello studio osservazionale dell’ Università Ben-Gurion del Negev, in Israele, su 184 pazienti di etá superiore i 65 anni trattati con la Cannabis Medica. I pazienti sono stati trattati da aprile 2017 a ottobre 2018. Gli outcomes hanno riguardato l’ aderenza al trattamento, la valutazione globale dell’efficacia e gli eventi avversi dopo sei mesi di trattamento. Dopo sei mesi di trattamento, il 58,1% dei pazienti utilizzava ancora la Cannabis. Il 33,6% dei partecipanti riportava eventi avversi, i più comuni erano capogiri (12,1%) e sonnolenza e affaticamento (11,2%). L’ 84,8% degli intervistati riportava un certo grado di miglioramento delle condizioni generali di salute, inclusi dolore e problemi del sonno, che non potevano essere trattati con i farmaci.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31683817