L’ Università di Napoli “Federico II”, Italia, ha presentato una serie di casi retrospettivi di 5 pazienti con epilessia farmaco resistente, che hanno beneficiato del trattamento con olio di cannabis di grado medico. Dopo il trattamento tutti i pazienti hanno riportato una riduzione della frequenza e della gravità delle crisi ed altri effetti benefici senza effetti collaterali rilevanti. 

Gli autori hanno concluso che, nonostante “le piccole dimensioni del campione e la natura aperta dei dati, l ‘MGC (cannabis di grado medico) può essere usato con successo per trattare la DRE (epilessia resistente ai farmaci). Questo è particolarmente vero se si considera che non esiste alcuna opzione terapeutica valida per questi pazienti e che l’MGC era estremamente ben tollerato”.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31776867