L’Istituto di Scienze Cognitive e il Dipartimento di Psicologia e Neuroscienze dell’Università del Colorado Boulder, in una recente review, affrontano il tema degli effetti dei cannabinoidi , in particolare del CBD, e dell’ alcol nel sistema digestivo, nel sistema immunitario e nel sistema nervoso centrale, noti come asse microbiota-intestino-cervello (MGBA). Diversi studi suggeriscono che  i cannabinoidi e in particolare il CBD possono conferire effetti benefici sull’ MGBA ed esercitare effetti di riduzione dei disturbi da abuso di alcol.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31803950