Gli autori di uno studio controllato con placebo su 29 pazienti affetti da neuropatia periferica sintomatica, hanno dimostrato che “l’applicazione transdermica dell’olio di CBD può ottenere un miglioramento significativo del dolore e di altre sensazioni disturbanti in pazienti con neuropatia periferica”. Nel gruppo di 15 pazienti che ha utilizzato l’olio di CBD è stato riscontrato, rispetto al gruppo placebo, una riduzione significativa del dolore intenso, dolore acuto e delle  sensazioni di freddo e prurito e non sono stati riportati eventi avversi.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/31793418