Secondo uno studio condotto dall’Università del New Mexico ad Albuquerque, Stati Uniti, il consumo di Cannabis potrebbe causare un immediato sollievo dai sintomi della depressione.

La ricerca é stata effettuata attraverso un’ indagine su 1819 persone che hanno completato 5876 sessioni di auto-somministrazione di Cannabis utilizzando un’app nel periodo tra il 2016 e il 2019. 

I risultati dello studio hanno riportato che in media il 95,8% degli utenti ha manifestato sollievo dai sintomi depressivi a seguito del consumo di Cannabis con riduzione dell’intensità dei sintomi. Il sollievo dei sintomi non differiva dai fenotipi vegetali (“Cannabis Indica”, “Cannabis Sativa” o “Ibrido”) usati o dal metodo di combustione impiegato. 

Gli autori hanno concluso che i risultati “suggeriscono che, almeno a breve termine, la maggior parte dei pazienti che usano la Cannabis sperimenta effetti antidepressivi”.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7309674