Categoria: PUBBLICAZIONI

Processi estrattivi condotti su diverse cultivar di Cannabis terapeutica e ruolo del processo di decarbossilazione per l’ottenimento di risposte recettoriali ottimali

Processi estrattivi condotti su diverse cultivar di Cannabis terapeutica e ruolo del processo di decarbossilazione per l’ottenimento di risposte recettoriali ottimali

Lo studio “ “Extractions of Medical Cannabis Cultivars and the Role of Decarboxylation in Optimal Receptor Responses” pubblicato nel settembre 2019 sulla rivista “Cannabis and Cannabinoid Research” sottolinea l’importanza rivestita dal metodo estrattivo sulla composizione finale dell’estratto di Cannabis in termini di composti attivi presenti (dai quali dipende una diversa attività farmacologica/risposta recettoriale), evidenziando la variabilità esistente tra le diverse cultivar di Cannabis e tra differenti estratti di una stessa varietà.

Reference studio processi estrattivi cannabis terapeutica
Reference studio processi estrattivi cannabis terapeutica
(altro…)
United Patients Alliance – UPA

United Patients Alliance – UPA

Upa logo

Fondazione: 2014

Dove opera: Regno Unito

Numero membri: imprecisato

Mission: far sì che la Cannabis venga rimossa dalla Tabella 2, l’elenco delle sostanze ritenute droghe ai sensi del Misuse of Drugs Act del 1971. Rendere la Cannabis legalmente accessibile a tutti i pazienti che desiderano consumarla per ragioni terapeutiche. 
A chi si rivolge: pazienti e rappresentanti politici.
Servizi e progetti: sostegno all’accesso legale alla Cannabis Medica e campagne d’informazione e di raccolta di dati sui pazienti e sulle loro necessità.
Partnership rilevanti: All-Party Parliamentary Groups – UK Parliament, Drug Science UK  

(altro…)
La titolazione dei Cannabinoidi:  intervista al Prof. Alberto Ritieni

La titolazione dei Cannabinoidi: intervista al Prof. Alberto Ritieni

Nel percorso di dispensazione della Cannabis Medica, la determinazione quantitativa dei due principali cannabinoidi, THC e CBD, nelle preparazioni galeniche destinate ai pazienti, è un passaggio importante ed obbligato per assicurare la qualità degli estratti oleosi allestiti dalle farmacie. Per mettere luce su questa importante e delicata fase abbiamo intervistato il Prof. Alberto Ritieni, ordinario del Dipartimento di Farmacia dell’Universitá di Napoli “Federico II” e responsabile del Laboratorio di Chimica degli Alimenti, presso lo stesso Dipartimento, dove vengono effettuate le analisi dei Cannabinoidi.

(altro…)
Conosciamo gli Endocannabinoidi

Conosciamo gli Endocannabinoidi



Gli endocannabinoidi (eCB), sono piccole molecole di natura lipidica che esercitano principalmente i loro effetti biologici attraverso l’attivazione di specifici recettori  CBR1 e CBR2. Questi ultimi appartengono alla superfamiglia dei recettori accoppiati a proteine ​​G e hanno un sistema di trasduzione del segnale di tipo inibitorio. CBR1 è il sottotipo maggiormente presente nel Sistema Nervoso Centrale (SNC), ed ha un ruolo nelle malattie neurodegenerative e nei disturbi neuropsicologici. Il CBR2 è principalmente espresso nelle cellule immunitarie e la sua localizzazione ne esalta il potenziale ruolo come immunomodulatore del sistema endocannabinoide (EC). I due cannabinoidi endogeni maggiormente conosciuti sono la N-arachidonoil-etanolamide, comunemente denominata anandamide, e il 2-arachidonoil-glicerolo, noto come 2-AG. L’esistenza di ligandi endogeni che interagiscono con gli stessi recettori stimolati dal THC, e di enzimi deputati alla sintesi e alla degradazione di suddetti composti, ha identificato quello che oggi conosciamo con il nome di sistema endocannabinoide [1].

(altro…)
Patients Out of Time

Patients Out of Time

Patients Out of Time è una realtà no-profit 501c3 che dal 1995 lavora per educare tutti i soggetti legati al mondo sanitario sul tema della cannabis ad uso medico. Patients Out of Time (POT) è un’organizzazione senza scopo di lucro che si rivolge ai professionisti della sanità e che rientra tra le cosiddette “501(c)(3) organizations”, le organizzazioni esentate dalle tasse, come previsto dalla sezione 501(c)(3) dello statuto di leggi federali degli Stati Uniti d’America. Patients Out of Time fa della trasparenza il suo punto di forza. L’associazione, infatti, dichiara di non avere altro interesse in questioni che non hanno a che fare con la cannabis terapeutica. Ogni attività di formazione, educazione, comunicazione o lobbying è limitata esclusivamente all’obiettivo finale dell’associazione: provvedere alla corretta informazione sulla cannabis ad uso medico.

(altro…)
I cannabinoidi nello sport

I cannabinoidi nello sport

Nel 2018, in Italia, sono stati effettuati controlli antidoping nel corso di 141 manifestazioni sportive che hanno coinvolto 594 atleti, di cui 388 maschi (65,3%) e 206 femmine (34,7%), con un’età media di di 25,7 anni (26,3 i maschi e 24,7 le femmine). Dai risultati delle analisi [1] condotte dal laboratorio antidoping della FMSI (Federazione medico Sportiva Italiana), è emerso che dei 594 atleti controllati, 13 sono risultati positivi ai test antidoping (il 2,2% degli atleti sottoposti a controllo). I principi attivi che sono stati rivelati ai controlli si suddividono in:

  • Cannabinoidi 33,3% (THC, 5 casi)
  • Agenti anabolizzanti 26,7% (2 casi con Tibolone, 1 con Mesterolone e 1 con Clostebol)   
  • Stimolanti 26,7% (4 casi. Oxilofrina, Efedrina, Tuaminoeptano e Cocaina)
  • Modulatori ormonali e metabolici 6,7% (1 caso. Meldonio)
  • Narcotici 6,7% (1 caso. Metadone)

L’attività di controllo antidoping del Ministero è affidata dalla legge 14 dicembre 2000, n.376 alla Sezione per la vigilanza e il controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive. I casi di positività al delta-9-tetraidrocannabinolo (THC), uno dei più noti principi attivi della pianta di Cannabis, hanno rilanciato l’interesse nei confronti delle norme che regolano l’impiego in ambito sportivo del cannabidiolo (CBD), un altro principio attivo della Cannabis che negli ultimi anni viene impiegato da alcuni atleti e che non è considerato sostanza dopante.

(altro…)